Pomodori ripieni al ragù di seitan cotti sottovuoto

I pomodori ripieni sono molto versatili: si prestano a tante interpretazioni diverse, seguendo la fantasia del momento, la stagionalità, i gusti personali.
Si possono farcire con riso, carne trita, tonno, formaggio e tutto ciò che il frigo, o la dispensa propongono al momento.

Quelli sodi e rotondi si prestano particolarmente bene ad essere riempiti e cotti, in parte per la forma ed in parte perché la polpa non è eccessivamente succosa e si può asportare facilmente.

Originario del sudamerica,il pomodoro giunse in Europa intorno al 1540 ed era di colore giallo, da cui il suo nome originario.

Il clima, il terreno e gli incroci lo portarono all’attuale colore rosso, ma non ha perso le sue caratteristiche nutritive: nel medioevo fu creduto addirittura afrodisiaco.

Per non disperdere tutte le sue caratteristiche e gustarne appieno l’aroma ed il sapore, il genio Alladin ha pensato una ricetta adatta anche a chi segue un regime alimentare vegetariano, o vegano:

Pomodori ripieni al ragù di seitan

 

pomodori-2

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 pomodori tondi lisci, sodi e integri
  • 200 g di seitan al naturale
  • un cucchiaino di sale
  • un pizzico di pepe
  • mezzo cucchiaino di aceto di mele
  • qualche foglia di prezzemolo
  • due fette di pancarré integrale
  • un cucchiaio di olio di oliva

Preparazione:

Lavate bene i pomodori sotto acqua corrente, poi tagliate la calotta e svuotateli delicatamente con un cucchiaio.

Rovesciateli su un canovaccio pulito dopo avere cosparso leggermente l’interno con poco sale.

Tagliuzzate la polpa e conditela con olio, aceto, sale e pepe.

Accendete il forno in modalità ventilato e portatelo a 160°. Se il vostro forno è statico, aggiungete dieci minuti al tempo di cottura.

Scolate la polpa di pomodoro e mettetela da parte.

Bagnate il pancarré nel condimento scolato e strizzatelo bene, poi aggiungetelo alla polpa di pomodori, insieme al seitan sminuzzato ed al prezzemolo.

Tritate il tutto. Se vi sembra troppo asciutto, potete aggiungere il condimento rimasto.

pomodori-trito

Farcite i pomodori con il composto ottenuto, disponeteli sul fondo della vasca del #sousvideAlladin e fate il sottovuoto.

pomodori-prima

Infornate per 30 minuti.

Togliete con cautela il coperchio del #sousvideAlladin e rimettete in forno accendendo il grill per 5 minuti.

Cospargete i pomodori con prezzemolo tritato e, se vi piace, del peperoncino piccante sminuzzato.

Un ottimo piatto, adatto a tutti.

pomodori-dopo

Per informazioni scrivete a: info@sousvidealladin.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *