Peperoni ripieni di bulgur

I peperoni ripieni sono una pietanza nutriente e gustosa, molto versatili perché possono essere proposti come piatto unico, contorno o secondo piatto, in base agli ingredienti utilizzati: cereali, carne, pesce.

Inoltre, le verdure ripiene come i peperoni, i pomodori, le melanzane, o le zucchine possono essere servite appena fatte, oppure fredde, infatti si possono preparare in anticipo, per praticità, o in occasione di pranzi all’aria aperta.

Con il Genio della cucina i nostri chef hanno optato per un ripieno di bulgur e pomodori freschi.

Grazie al metodo sottovuoto, la cottura del cereale risulta perfetta e al dente, i peperoni diventano morbidi e mantengono la polpa soda e intatta, il colore brillante.

Con il Sousvide Alladin è possibile cucinare piatti saporiti, dall’aspetto gradevole e a costi contenuti. E a tavola è sempre un successo.

Peperoni

Ingredienti per 4 persone

  • 4 peperoni tondi grandi
  • 6 cucchiai di bulgur
  • 600 g di pomodori maturi
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 60 g di olive taggiasche
  • 4 cucchiai d’olio di oliva
  • ½ cucchiaino di sale

Procedimento

Per prima cosa prepariamo gli ortaggi: lavare e asciugare con cura i peperoni, tagliare la calotta e con un coltellino eliminare tutti i semini e il picciolo. Lavare e asciugare il prezzemolo, tritare e tenere da parte.

Peperoni ripieni crudi

Lavare anche i pomodori, togliere le parti non edibili, pelarli e tagliarli a cubetti, metterli dentro una ciotola.Pomodori e olive

Unire le olive taggiasche denocciolate, il prezzemolo e il bulgur. Mescolare con un cucchiaio.

Peperoni bulgur

Aggiustare di sale e mettere anche l’olio, mescolare ancora e distribuire questo composto all’interno dei peperoni.

Scaldare il forno a 160°. Disporre un foglio di carta forno all’interno del #sousvide Alladin, mettere dentro i peperoni e le calotte.

Peperoni ripieni in vasca

Coprire il Vascuum box con il coperchio e creare il sottovuoto con l’apposito apparecchio.

verza 4

Infornare e far cuocere per 15 minuti, quindi abbassare la temperatura a 140° e proseguire la cottura per altri 20 minuti.

Sfornare la vasca del #sousvide Alladin, sollevare con attenzione la valvolina, togliere il coperchio e prelevare i peperoni.

Utilizzare le calotte per guarnire i peperoni ripieni al bulgur e servire subito, ben caldi, oppure quando saranno freddi.

 

Il Genio Alladin è il miglior alleato in cucina.

Per informazioni scrivere a: info@sousvidealladin.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *