Carciofi ripieni al guanciale

I carciofi sono ricchi di cinarina, una sostanza che aiuta a depurare il fegato ed è, pertanto, un prezioso alleato della nostra salute.

I carciofi sono molto comuni nella dieta mediterranea, ne esistono diverse qualità e vengono utilizzati anche in medicina ed in erboristeria.

Alla fine dell’inverno compaiono sulle nostre tavole in tante ricette diverse: fritto, alla giudia, alla romana, oppure ripieno, come nella ricetta che vi proponiamo.

Minerali, fibre, vitamine, flavonoidi, oltre alla già citata cinarina, non si disperderanno con la cottura in #sousvideAlladin ed il nostro Genio della cucina conserverà intatti anche i colori ed i sapori di questo straordinario prodotto.

Carciofi per FB

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 grossi carciofi
  • 120 g di guanciale (o pancetta)
  • 100 g di mollica di pane raffermo
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 5 g di sale
  • un pizzico di pepe
  • un cucchiaio di olio
  • poco latte
  • un bicchiere di aceto bianco

Preparazione:

Pulite i carciofi tagliando le punte ed eliminando le foglie esterne più dure.

Tagliate la base per renderla piatta, in modo che sostenga il carciofo con le punte in alto. Per compiere queste operazioni utilizzate dei guanti: i carciofi macchiano le mani.

Carciofi crudi

Allargate bene le foglie e mettete i carciofi capovolti in una bacinella nella quale avrete versato l’aceto insieme ad un po’ di acqua.

Tritate insieme il guanciale, il parmigiano, il sale, il pepe e l’olio.

Bagnate la mollica di pane con il latte, poi strizzatela bene ed amalgamatela al resto.

Con il composto ottenuto farcite ogni carciofo, riempiendo gli spazi tra una foglia e l’altra.

Carciofi farciti

Sistemateli nella vasca del #sousvideAlladin e collegate il connettore.

Accendete l’apparecchio ed azionate l’aspirazione.

connettore 3

Infornate in modalità “ventilato” a 160° per 40 minuti.

Il piatto è pronto, gustoso e saporito. Se volete, una volta tolto il coperchio della vasca, potete passarla per qualche minuto sotto il grill, per dare ai carciofi una leggere gratinatura superficiale.

Carciofi cotti

PER INFO: info@sousvidealladin.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *